16 aprile 2015

vergogna .... e vergogna!!!!!! fate qualcosa

 guardando un servizio in TV mi sono veramente schifata di uno stato che non vuole e non può fare niente contro il nostro "nemico " che si insidia nelle nostre case nelle nostre vite deturpandoci e rubandoci tutto!!!!!!

sentire parlare queste ragazzine con naturalezza e spavalderia della loro vita da borseggiatrici e da ladre che rimane impunita e si fanno beffa della nostra legge!!!!!! 
" rubo ad una vecchietta e ..... tanto poi lei muori .."!!!!!
che vergogna... e cosa si fa? niente ,..... si mandano interviste  in tv  e nonostante si sappiano queste cose tutto rimane uguale!!!!

un uomo per guadagnare 900 euro al mese lavora come un matto e loro cosa fanno: borseggiano ......rubano si fanno i soldi prendendo i nostri!!!

A Roma stamani  sarà smantellato un campo rom ..... in un intervista dicono che non è giusto mandarli in strada ...e allora gli anziani che no possono pagare l'affitto li sfrattiamo e li mandiamo via!!!!!! quello è giusto?
perchè noi dobbiamo pagare acqua luce e tasse anche per loro e faticare ad arrivare a fine mese?
perchè si tutela una cultura criminale e non si tutela un popolo che si trova aggredito e minacciato?

no ha un senso tutto questo? 
loro non vogliono ordine e regolarità..se non perchè  avrebbero conti con centinaia e migliaia di euro?

liberoquotidiano.it
spezzone dell'intervista.......

 "Le due ragazze hanno 13 e 15 anni e raccontano che da quando sono piccole, anziché andare a scuola come i loro coetanei, sono sempre andate in giro a rubare: "Lo facciamo sulla metropolitana di Roma e facciamo anche mille euro al giorno. Perché dobbiamo vergognarci? Noi guardiamo solo al nostro bene. Se, poi, tu muori non importa... sono cose della vita". Non temono le forze dell'ordine: "Ci hanno fermate tante volte. Se ci prendono ci portano in caserma e poi siamo subito fuori. Non possono farci niente perché siamo minorenni". Le vittime preferite dei furti spesso sono donne anziane: "Non me ne frega, tanto dopo muore... sono cose della vita, non mi dispiace: sto bene io, mi prendo i soldi e sto a posto". Non sarebbe meglio andare a scuola e lavorare? Loro hanno una risposta semplice: "Se lavoro guadagno 1000 euro al mese, io li faccio al giorno". "

io sono rimasta attonita , impaurita , arrabbiata e delusa....... 





Nessun commento:

Posta un commento