3 dicembre 2014

con piatto cucchiaio e bicchiere........il nostro "non svezzamento"!!!!

e adesso si salvi chi può!!!!
la piccola ladymary armata di cucchiaio piattino e bicchiere ha fatto il suo ingresso al tavolino come mangiante.....

e diciamo che non è per niente dispiaciuta di questa nuova versione evoluta del suo mangiare.
la tetta non si tocca però è!! guai a togliere l'appuntamento fisso con la mamma in esclusiva... ma mangiare le piace ed anche molto.
inutile dire che i fratelli fanno a gare per darle un cucchiaio di minestra e lei soddisfatta ride ad ogni loro passaggio e ricambiando con sputacchi  .
abbiamo finalmente iniziato il tanto atteso svezzamento..,,,
ringraziando il mio pediatra che non è un fissato con gli schemi...e che ritiene che in farmacia ci si compri la roba per malati ..ladymarY dopo una settimana di semolino ha cominciato a mangiare carne pesce minestroni con cavolo e verza e anche un piccolo pezzo di frittata.
ma come l'uovo?
si l'uovo ..perchè da recenti studi ( cosa riferitami dal pediatra ) se inseriamo i cibi  entro i  primi6/8 messo e bambini  svilupperanno meno allergie .....chiaramente ci sono allergie o intolleranze genetiche che no si posso evitare  però così facendo secondo lui i bambini mangeranno meglio di tutto e senza allergie "autocreate".
per la gioia mia e per al gioia di mary cominciamo a mangiare sul serio!!!!!
dal macellaio scegliamo la carne ,che per due giorni sarà la stressa: tacchino,,la cuocio trito e via..... frutta grattata e devo dire che adora il kiwi!!!!!
avere tutte le nostre pesti a tavola ....che  di certo non è  un momento di rigoroso silenzio e compostezza, però è fantastico!!!!!!
ogni tanto guardo ladymary che cerca di arrivare al piatto del fratello  per prendergli il cibo...e sorrido..
se li ricorderanno questi momenti  imbevuti  di serenità gioia e spensieratezza ?
da ora siamo in 7 attorno al tavolino!?!?!!?!?!?!?!?!?!?!?!
yeahhhhhhhhhhhhhhhhh
e una nuova avventura è cominciata ..e si salvi chi può!!1














Nessun commento:

Posta un commento