17 marzo 2014

di lunedì....chi ben cominica è a metà dell'opera


inizia una nuova settimana e forse complice il sole  e l'aria primaverile   ha un buon profumo!!!!!!
il giardino si colora di nuovo e sbocciano i fiori ..... dalle finestre  filtra il sole che  tanto fa bene agli occhi e alla nostra asma!!!!!
è l'inizio della settimana e vorrei dipingere questa tela nuova con colori vivaci.........
mi va di pensare che questa settimana  sarà sorprendente......che tutto prenderà il verso giusto.
ed allora torno con i piedi  per terra e guidata dal sole stendo lavatrici e continuo a preparare  la roba per la fagottina  mettendo in cantiere  un regalo per la festa del "papà elevatoallaquinta".....
i buoni propositi si  fanno di lunedì,  le decisioni  per la settimana si prendono di lunedì e di lunedì mi piace pensare che  sono wonderwoman e che posso fare tutto!!!!!

però  di lunedì si corre,come sempre: .... per arrivare in tempo a fare le analisi del sangue,  per portare la piccola peste in tempo all'asilo.....e per bere il caffè caldo che ho fatto e dimenticato sotto la macchina del caffè.....
e poi mi trovo sul divano a godermi dei piccoli calcetti che la fagottina mi  dà per ricordarmi che c'è, che fa parte della nostra vita della mia vita....e il lunedì mi ha dato il buongiorno... la pausa è finita e la veroveromamma prepara il planning della settimana con una tisana nuova  sperimentando gusti nuovi per il mio stomaco debole e impacciato!!!!!!

armata di matite colorate provo a fare un collage di foto tornando bambina  per unpo..
stamani un mix di impegni e cosa da fare e l'avventura continua..........

2 commenti:

  1. Ciao panciona ^_^
    Caspita...ma io con la terza pancia non ce l'avevo mica tutta questa energia... sei un fenomeno!!!

    RispondiElimina
  2. guarda carla sopravvivenza. far combaciare tutto senza avere un caos perenne in casa è un impresa che a wonderwoman gli fa un baffo ma dopo le 7 non ci sono per nessuno vado in catalesse ......
    mi fondo come il burro....... però se c'è il sole ho una marcia in più....

    RispondiElimina